Maria Beatrice Lanzavecchia

Nata a Novi Ligure il 23 settembre 1988, Maria Beatrice Lanzavecchia si è laureata presso l’Università Commerciale Luigi Bocconi di Milano.

Entrata a far parte dello studio Isolabella nel 2013, ha avuto modo di formarsi professionalmente affrontando rilevanti casi giudiziali e stragiudiziali attinenti al diritto penale tributario, societario e finanziario e alla responsabilità amministrativa delle persone giuridiche (D.Lgs. 231/01), oltre che alla tutela penale dell’ambiente.

In parallelo, ha sempre portato avanti e approfondito il proprio interesse per le tematiche attinenti alla responsabilità penale degli operatori sanitari e ai profili penalistici collegati al diritto di famiglia e alla tutela dei soggetti deboli, in particolare minori e vittime di abusi, avendo occasione di prendere parte a procedimenti rilevanti anche in questi settori.

Attualmente si occupa prevalentemente di casi legati al diritto penale tributario, societario e finanziario (seguendo soprattutto clienti stranieri), nonché alla responsabilità colposa professionale e ai risvolti penalistici connessi al diritto di famiglia.

Interviene in qualità di docente presso la 24 Ore Business School de Il Sole 24 Ore in materie legate ai reati societari.